La donna a pera…
Così chiamata, nel gergo popolare, la donna a pera riflette uno dei 3 fenotipi delle costituzioni del corpo, “la costituzione ginoide”.

Attraverso le costituzioni, Androide, Ginoide, Matrona, si va ad identificare la predisposizione di maggiore accumulo sul corpo di adipe e di varie predisposizioni patologiche rispetto ad altre.

Lo so, mi hai spesso sentito parlare di glutei, di Culotte di Cheval, di costituzione ginoide, perché 
Il mio è un centro Specializzato in Modellamento Corpo, 
ma il mio focus, il mio chiodo fisso sono i Glutei. 
Ho messo a punto un Metodo di lavoro specifico e speciale di Modellamento, le tue curve migliorano notevolmente, 
ma i tuoi glutei vengono trasformati!
Te lo assicuro, tanto da garantirti il Soddisfatti o Rimborsati sui miei programmi corpo.

Perché sono una fanatica dei glutei?
Perché anche io sono una Donna Ginoide e odio profondamente le mie Culotte de Cheval, tanto da rimettere in discussione il mio metodo di lavoro di Modellamento sul corpo, che da 12 anni fa comunque parlare i risultati sulle mie clienti.

L’ho stravolto, ma non cambiato, anzi perfezionato ed arricchito, perché voglio migliorare notevolmente le tue curve, arrotondare, sollevare e tonificare i tuoi glutei. 
Ma di questo avremo modo di parlarne più in là…

Torniamo alla costituzione Ginoide.
Il Modello Ginoide caratteristiche:
• Spalle più strette dei fianchi
• Seno e torace tendenzialmente piccoli
• Vita stretta
• Cosce ampie e sedere sporgente 
• Ingrassa su cosce e sedere, solo leggermente sulla parte bassa della pancia.

L’accumulo cellulitico e di grasso è fortemente in squilibrio e localizzato nella parte inferiore del corpo, soprattutto nella zona cosce e glutei.
Tipica costituzione fortemente femminile, tanto è vero che, questa silhouette è strettamente collegata alla riproduttività, in particolare perché il grasso gluteo-femorale può fornire energia per lo sviluppo del feto e per il neonato poi in fase di allattamento.
L’appartenenza a questa costituzione (patologicamente parlando) è positivamente associata ad un bassissimo rischio cardiovascolare, ma viceversa ad una maggiore esposizione cellulitica e ad un insufficienza venosa.

Qualche consiglio:
Per migliorare i cuscinetti ed alleggerire le gambe sono necessari costanza e buona volontà, non basta una stagione, non basta un anno, ma serve una vita!
Esser costituzionalmente portati ad accumulare in una zona rispetto ad un’altra in te non cambierà mai, ne se fai la dieta, ne se fai i trattamenti, ne con la palestra, ne con la liposuzione… 
Niente è per sempre, e non puoi vivere di rendita.
Il tuo corpo (es:costituzione ginoide) al primo kg che prendi lo localizzerai sempre zona cosce.
Certo che si può tenere sotto controllo…

Allora cosa fare?
Vivi una vita migliore, più sana, ed assumi delle buone abitudini mirate a “combattere” la tua predisposizione.
• Alimentazione in equilibrio
• Esercizi di fitness nel caso specifico, camminate, stretching, e squat, (meglio se con le gambe extraruotate)
• Trattamenti corpo che aiutano il fluire della linfa e migliorano il microcircolo
• Forte Idratazione interna ed esterna.

Sicuramente migliorare il ginoide non è un gioco da ragazzi, perché oltre ad una costituzione ben impostata, c’è gran carica ormonale, presenza di adipe, presenza di cellulite, ritenzione idrica, muscoli flosci e postura in squilibrio.

Ho studiato ed investito molti anni in formazione 
(ancora oggi, domani e sempre lo farò) 
per centrare oggi i tuoi obiettivi,
Che ieri erano i miei!

Ho creato un Metodo di lavoro il Metodo “BootyUp” Glutei in Forma
Costituito da tre fasi di lavoro ben precise e personalizzate dettate precedentemente in consulenza.

1. FASE DI PREPARAZIONE SUPER INTENSIVA
Si riporta in equilibrio il tessuto, pulizia profonda, idratazione e oligoelementi.
Si lavora manualmente “aprendo i rubinetti” dell’organismo. Linfa e circolazione venosa tornano a fluire senza forzature.
2. FASE DI SBLOCCO POSTURALE
Si migliorano le zone compromesse da blocchi e posture forzate, si ossigena il muscolo, allungando. 
Lui lascerà andar via le scorie intrappolate.
3. FASE DI ATTACCO ALL’INESTETISMO
Lavoro mirato e specifico l’inestetismo in questione.
Questa la più complessa tra le fasi è quella che centrerà i tuoi obiettivi.

Se anche tu ti rivedi in una delle quattro “pere” della foto contattami SUBITO
Il METODO “BootyUp” Glutei in Forma 
Fa per te!

A presto 
Laura

La Creazione 
Specialisti in Modellamento Corpo 
Metodo “BootyUp” 
Glutei in Forma

Contatti
+39 0733 969056
info@lacreazioneonline.it